Morto l'arcivescovo di Cosenza Francesco Nolè

1' di lettura 16/09/2022 - Originario di Potenza, aveva 74 anni

È morto al Policlinico Gemelli di Roma, dove era ricoverato dall'agosto scorso, l'arcivescovo di Cosenza, monsignor Francesco Nolè. Aveva 74 anni. Originario di Potenza, era stato, tra l'altro, vescovo di Lagonegro; era arcivescovo di Cosenza dal 2015.

"Dopo alcuni giorni di intensa sofferenza offerta con grande lucidità per la sua Sposa di Cosenza-Bisignano e per l’intera Chiesa, all’età di 74 anni l’arcivescovo metropolita bruzio si è addormentato nel Signore", si legge nel comunicato dell’arcidiocesi. "L’intera Chiesa cosentina si unisce in preghiera per l’anima benedetta del suo amato padre e pastore ed invoca con fede il premio dei giusti al Signore della vita. La Vergine Addolorata presso il Suo Figlio consoli la nostra Chiesa particolare, la sua famiglia e la sua mamma".






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2022 alle 17:52 sul giornale del 17 settembre 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqgh





logoEV